Giugno è perfetto per piantare e coltivare erbe aromatiche e peperoncini anche in vaso. Piantare a giugno erbe aromatiche e peperoncini è semplice da gestire e richiede poca attrezzatura.  Il peperoncino è una spezia tra le più apprezzate e le erbe aromatiche come prezzemolo, basilico, origano o qualsiasi altro odore sono semplicissimi da gestire anche in vaso.

Con la consulenza di un vivaista esperto riuscirete ad avere delle bellissime piante aromatiche: intanto, tra i suggerimenti più essenziali, ricordiamo che il terriccio universale è tra quelli più adatti ed è importante concimarlo con del letame maturo o con dei fertilizzanti a base di azoto in grado di dare la giusta spinta alle vostre piccole coltivazioni.

La base della pianta aromatica o del peperoncino da piantare a giugno deve essere fatta riposare questa base per qualche giorno prima di utilizzarla e solitamente una settimana è un periodo di tempo abbastanza accettabile. È inoltre importante assicurarsi che sia priva di parassiti ed inseritela nel vaso. Seguite per ciò che riguarda la scelta della profondità ciò che vi suggerisce il vivaista dove acquisterete le piantine o i semi o la grandezza delle radici delle piantine già pronte.

Infine, è essenziale dare la giusta quantità di acqua ogni giorno ed avrete il peperoncino e le erbe aromatiche più gustose e rigogliose da voi mai assaggiate.