Se vuoi rinnovare il tuo giardino con l’arrivo della primavera e non sai cosa piantare ad aprile, possiamo darti dei preziosi suggerimenti. Nei giardini e sui balconi iniziano ad apparire i primi colori, ma è importante sapere cosa piantare ad aprile per poter raccogliere i frutti del tuo lavoro nella vicinissima estate.

Cosa piantare ad aprile

Aprile è certamente il mese ideale per dedicarsi al giardinaggio e  rappresenta il periodo d’elezione per alcuni classici della primavera come i coloratissimi tulipani: è sufficiente interrare i bulbi con la parte più affusolata rivolta verso l’alto, a pochi centimetri dalla superficie per poter ammirare poi i loro meravigliosi colori.

Altro fiore da piantare ad aprile è il narciso che regalerà emozioni piacevoli all’olfatto con il suo gradevolissimo futuro. E un altro classico da piantare ad aprile sono le allegre margherite, le prime campanule, alcune varietà di rose invernali, le dalie, i gigli e le orchidee.

Ci sono poi dei fiori più ricercati e fuori dalla categoria dei classici che possono essere piantati proprio nel mese di aprile come la fresia, con il suo elegante portamento e i petali a campana rovesciata e con le sue tinte pastello dal bianco al rosso più intenso.

In primavera  e soprattutto ad aprile anche le piante grasse necessiteranno di qualche opera di manutenzione come il cambio del terriccio e verifica delle loro condizioni di salute generale.

Se ancora ti stai chiedendo cosa piantare ad aprile, passa a trovarci in vivaio e sapremo consigliarti al meglio.