Siamo a ottobre: si avvicina l’inverno e se vi state chiedendo cosa piantare nel mese di ottobre è importante fare i conti con l’arrivo del freddo. Tuttavia, ci sono delle coltivazioni veloci a crescere come molte insalate che ancora si può pensare di piantare ad ottobre prima che arrivi il freddo e, ancora, ci sono molti ortaggi che possono essere coltivati anche durante il corso della stagione fredda come l’aglio e le fave.

Cosa piantare dunque ad ottobre? Potete scegliere tra spinaci, aglio, piselli, rucola, lattuga, carote, radicchio, ravanelli, biete, cicoria, scalogno, cime di rapa, cipolla e fave.

Le semine da raccogliere prima dell’inverno sono: spinaci, cime di rapa, rape, barbabietole, broccoletti, ravanelli e poi le insalate come lattughe da taglio, indivia, scarola, rucola, valerianella, cicoria da taglio.

Iniziare a coltivare in casa può essere una buona occasione per mangiare ortaggi sani, oltre ad acquisire un vero e proprio hobby che può durare, in mille varianti, tutto l’anno. Chiedi consigli maggiori al nostro vivaio su cosa seminare ad ottobre.