Anche i tulipani, come gli altri fiori, hanno un significato e una simbologia tutta loro. Il Tulipano (Tulipa) è il nome di un genere delle Liliaceae e, in molti paesi, soprattutto europei, viene utilizzato per decorare aiuole, parchi e giardini.

I tulipani hanno origine turche dove rappresentano il fiore nazionale. Sempre in Turchia, infatti, sembra che il botanico Carolus Clusius sviluppò, diverse varietà di tulipani dando origine a una moltitudine di forme e colori.

Il nome tulipano, invece, a livello etimologico deriva dal turco tullband che significa copricapo, turbante, proprio in associazione alla forma del fiore.

Ma veniamo finalmente al significato dei tulipani: forse pochi sanno che in realtà il fiore che rappresenta il vero amore è proprio il tulipano. I tulipani hanno come significato principale quello dell’amore vero e sono il fiore perfetto per esprimere un’autentica dichiarazione d’amore. Una leggenda popolare, inoltre, racconta che questo fiore sia nato dal sangue di un giovane che si suicidò per una delusione d’amore.

Oggi il significato dei tulipani non si associa invece a relazioni sfortunate, ma a relazioni sentimentali perfette ed equilibrate ed in base al colore dei tulipani il colore cambia: il rosso è per la dichiarazione d’amore; il giallo indica un amore disperato, mentre il tulipano screziato indica la bellezza degli occhi di chi lo riceve in dono.